Titolo

Autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et dolore feugait

Indicazioni per le feste natalizie

Indicazioni per le feste natalizie

Siete preoccupati per i giorni di abbuffate che vi aspettano nelle feste natalizie?
La Dott.ssa Di Carlo, Biologa della Nutrizione di Medea Care – Poliambulatorio Medicina Specialistica ci dà qualche consiglio per godere al meglio delle prelibatezze della tavola senza perdere di vista il nostro peso forma e il nostro benessere!

  • NON ESTENDERE GLI ABUSI ALIMENTARI, INEVITABILI IN TALI MOMENTI, A TUTTO IL PERIODO NATALIZIO, MA LIMITARE LE “CONCESSIONI” AI GIORNI DI FESTA

  • MANGIARE CON MODERAZIONE SENZA ESAGERARE: ASSAGGIARE QUELLO CHE SI PREFERISCE MA POCO!

  • CERCARE DI EVITARE (SE SI PUÒ) GLI ALIMENTI TROPPO CALORICI: FRITTURE, ALCOLICI, DOLCI, CIOCCOLATO, FRUTTA SECCA, SALSE, INTINGOLI, SALUMI, GRASSO…

  • EVITARE, SE POSSIBILE, ANTIPASTI RICCHI (SALUMI E FORMAGGI) E IL CONSUMO CONTEMPORANEO DI PANE, PASTA, PATATE E LEGUMI

  • EVITARE DI MANGIARE IL PANE DURANTE PRANZI O CENE CON DUE O PIÙ PORTATE.

  • EVITARE LE ABBUFFATE A CENA E DOPO CENA

  • PER MANGIARE PANETTONE O PANDORO SOSTITUIRLI ALLA PRIMA COLAZIONE

  • EVITARE DUE PASTI RICCHI IN UNO STESSO GIORNO: SE SI CONSUMA UN PRANZO CON DUE O TRE PORTATE EVITARE DI FARE CENA, OPPURE MANGIARE SOLO VERDURE

  • SE INVECE LA CENA È RICCA, CERCARE DI MANGIARE POCO A PRANZO (CARNE, PESCE, VERDURE OPPURE MINESTRONE)

  • SE CI SI TROVA CON GLI AMICI DOPO CENA E SI VUOLE ASSAGGIARE UN PEZZO DI PANETTONE SAREBBE UTILE EVITARE IL PANE A CENA, SE SI VUOLE ASSAGGIARE ANCHE CIOCCOLATO O TORRONE, EVITARE ANCHE L’OLIO

  • RICORDATEVI CHE LE BEVANDE ALCOLICHE (VINO, CHAMPAGNE, SPUMANTE) COSTITUISCONO ESSE STESSE UNA NOTEVOLE FONTE CALORICA

GIORNO DI RECUPERO

COLAZIONE: FRUTTA A SCELTA FINO A 500GR

PRANZO: CARNE MAGRA ROSSA O BIANCA (IN GRANDE QUANTITÀ) OPPURE LEGUMI SECCHI (80-100GR) E VERDURE CONDITE CON 10 GR D’OLIO (SENZA PANE NÈ PASTA)

CENA: PESCE BIANCO (IN QUANTITÀ) E VERDURE CONDITE CON 5 GR D’OLIO (SENZA PANE NÈ PASTA

NB: IL MENU DI RECUPERO DEVE ESSERE ESEGUITO PER UN SOLO GIORNO

ESP social